Contenuto principale

Messaggio di avviso

Zingari Lager

zingari
Categoria
Teatro
Data
24 Gennaio 2020 21:00
Luogo
Spazio Teatro Invito - Via Ugo Foscolo, 42 - Lecco
Telefono
0341271870
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato

Drammaturgia, Alessandro Izzi
Regia, Maurizio Stammati
Con Maurizio Stammati e Marian Serban, Petrika Namol, Mitika Namol
Produzione, Teatro Bertolt Brecht, Formia

Zingari Lager nasce prima di tutto dall’incontro tra il collettivo teatrale Bertolt Brecht e il gruppo di musicisti composto da Marian Serban, Petrika Namol, Mitika Namol. La drammaturgia dello spettacolo si costruisce intorno a loro e al corpo e al gesto di attore di Maurizio Stammati.
Lo spettacolo nasce nonostante la difficoltà di un argomento come quello del Porrajmos, cui i nostri libri di Storia dedicano poche righe, per lo più occupate da cifre: 500.000 rom e sinti sterminati nelle camere a gas. Ma la questione zingara era problematica in tutta Europa e anche l’Italia cominciò a risolverla con la segregazione da molto prima delle leggi razziali del 1938.

La storia del grande Manush, il saggio buffone che sa rispondere a tutte le domande del mondo, obbligato a montare il tendone del suo circo nell’orrore di Auschwitz. Un viaggio nella musica e nella cultura rom, alla riscoperta della magia degli spettacoli di un tempo, tra gioia di vivere e la difficoltà di confrontarsi con il pregiudizio, alla scoperta del Porrajmos, l’Olocausto zingaro, una delle pagine meno conosciute della nostra storia recente.

INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti.

 
 

Altre date

  • 24 Gennaio 2020 21:00

Powered by iCagenda