Contenuto principale

Messaggio di avviso

76° anniversario della Repubblica Italiana, disponibile il programma delle celebrazioni.

 


Manifesto FestadellaRepubblicaSignificato storico

Tra il 2 e il 3 giugno del 1946 quasi 25 milioni di italiani, pari all’89 per cento degli aventi diritto, si recarono alle urne per partecipare al referendum sulla forma istituzionale da dare allo Stato.

L’esito della consultazione popolare condusse alla nascita della Repubblica e alla elezione dei membri dell’Assemblea Costituente che avrebbero elaborato la futura Costituzione italiana.

L’altissima affluenza fu assicurata anche dalla partecipazione delle donne, chiamate per la prima volta al voto in Italia (inoltre, ventuno di loro furono elette all’Assemblea Costituente).


La cerimonia a Lecco

Dopo due anni di celebrazioni in forma ridotta, quest'anno la Città di Lecco torna a celebrare la Festa della Repubblica con una cerimonia aperta al pubblico, alla presenza del Prefetto Sergio Pomponio, del Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni e della Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann.

Programma

Ore 9.30  - Lungolario Isonzo: cerimonia dell'Alzabandiera

Ore 10 - Piazza Garibaldi, cerimonia istituzionale:

     -  Interventi delle autorità

     -   Lettura del messaggio del Presidente della Repubblica

      -  Consegna delle Onorificenza  dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Ore 17 Ammainabandiera

Ore 21 Piazza Garibaldi, concerto della Repubblica offerto da Lecchese Turismo Manifestazioni

 

La cerimonia sarà allietata dall'intrattenimento del Corpo Musicale A. Manzoni di Lecco diretta dal Maestro Davide Spreafico.

In caso di maltempo la cerimonia e il concerto si terranno in sala don Ticozzi in via Ongania, 4 Lecco.

  pdf Manifesto della festa della Repubblica 2022 (406 KB)

pdf Discorso del Sindaco per il 2 giugno 2022 (76 KB)

 

Alcuni momenti della cerimonia 

 

  2Sindaco Mauro Gattinoni mentre legge il discorso

46

3