Contenuto principale

Messaggio di avviso

Dal 26/5 ore 12 è possibile richiedere il contributo per il sostegno e la cura di persone con disabilità grave, non autosufficienti.

 

 

In attuazione alla DGR 5791 del 21.12.2021 con la quale Regione Lombardia ha definito modalità e strumenti per l’erogazione di interventi rivolti a:

- Persone portatrici di disabilità grave
- Anziani non autosufficienti
- Minori con disabilità

Sono state definite le “Linee operative territoriali del Distretto di Lecco (Ambiti di Bellano, Lecco e Merate) per l’attuazione degli interventi in favore di persone con gravissima disabilità e in condizione di non autosufficienza e grave disabilità”

Destinatari
Sono destinatari della presente misura le persone di qualsiasi età, in possesso di TUTTI i seguenti requisiti:
• residenti nei Comuni degli Ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate;
• al domicilio, che presentano GRAVI LIMITAZIONI della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nello svolgimento delle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
• in condizione di gravità ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/1992 oppure beneficiarie dell’Indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche e integrazioni;
• con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento (come ridefinito dal Distretto del Lecco (Ambiti di
Bellano, Lecco e Merate):
Limite massimo ISEE socio-sanitario in corso di validità (scadenza 31.12.2022), senza omissioni o difformità nella misura massima di:
- € 12.500 per l’accesso ai buoni sociali caregiver familiare adulti disabili e anziani;
- €16.500 per l’accesso al buono assistente personale regolarmente assunto;
- € 30.000 per l’accesso alla misura per la vita indipendente;
- € 25.000 per l’accesso alla misura voucher anziani e disabili adulti;

Limite massimo ISEE ordinario familiare in corso di validità (scadenza 31.12.2022), senza omissioni o difformità nella misura massima di € 40.000 per minori con disabilità.
Risorse
Le disponibilità economiche dell’Ambito Distrettuale di Lecco sono consultabili sulle linee operative pubblicate sul portale del comune di Lecco.

In assenza dei requisiti di accesso l’istanza non sarà ammessa alla valutazione. La presenza dei requisiti non implica l’automatico riconoscimento dei benefici. È garantita la continuità della Misura B2 alle persone con Progetti di Vita Indipendente (anche con età superiore a 64 anni) già in atto e finanziati con la precedente annualità, e ai beneficiari del buono relativo al personale di assistenza regolarmente assunto (Misura B2) già in atto e finanziati con la precedente annualità.

Accedono prioritariamente alla misura coloro che non beneficiano di interventi o sostegni integrativi di carattere assistenziale erogati da Enti pubblici, privati o previdenziali (es: INPS/Home Care Premium).

Presentazione della domanda
Come previsto dalla DGR 5791/2021 dovrà essere presentata una specifica istanza da parte dei diretti interessati (o loro familiari conviventi/tutori/amministratori di sostegno).


Le domande potranno essere presentate nel periodo compreso tra il 10/05/2022 alle ore 12.00 fino al 26 maggio 2022 alle ore 12.00 (termine perentorio)


Per le domande presentate online sarà considerata valida la data di invio del modulo da parte del potenziale beneficiario

Modalità di presentazione delle istanze

POLO LECCO (LECCO città):

ecslusivamente con modulo PDF editabile qui pubblicato  pdf guida all'uso del PDF editabile (1.96 MB) da inviare alla casella mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tramite il tasto INVIA posto alla fine del modulo.

   pdf Modulo nuova istanza (296 KB)

   pdf Modulo rinnovo istanza con medesime caratteristiche soggettive (295 KB)

   pdf Modulo rinnovo con mutate caratteristiche soggettive e integrazione documentale (298 KB)

  document Certificato medico (72 KB)


Nel caso di particolari difficoltà nella compilazione ed invio telematico, si può ricevere supporto telefonico da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle 12 contattando i seguenti numeri:


• 0341/481235 Punto Informativo e di Orientamento,
• 0341/481508 Servizio Famiglia e Territorio sede di Via Don Orione
• 0341/481421 Servizio Familgia e Territorio sede di Via Sassi
• 0341/481547 Servizio Famiglia e Territorio sede di Via dell'Eremo
• 0341/481542 Servizi Integrati per la domiciliarità.

 
Solo a seguito della valutazione di tutte le istanze pervenute, ciascun Ambito provvederà a stilare – entro il 30.06.2022- le graduatorie degli aventi diritto ad accedere agli interventi previsti dalla Misura B2 in ordine crescente di ISEE (dal più basso al più alto). Le misure verranno erogate fino ad esaurimento delle risorse assegnate.

Decorrenza economica
L’erogazione della Misura, ad esito positivo della valutazione, decorre dalla data di pubblicazione della graduatoria e per i successivi 12 mesi.
Ai sensi della DGR gli Ambiti territoriali hanno programmato l’utilizzo delle risorse per l’erogazione della presente Misura sulla base dei dati e dell’esperienza dell’esercizio intercorso, degli esiti del monitoraggio e di quanto realizzato, dei bisogni rilevati.

Pagamenti
Il contributo spettante sarà accreditato esclusivamente su IBAN intestato o cointestato al beneficiario della misura. Nel caso di minori il contributo potrà essere accreditato su IBAN intestato ai genitori. Per ragioni di tracciabilità, non è possibile indicare come modalità di pagamento contanti, libretti postali o carte prepagate.

  pdf Avviso pubblico misura B2 (141 KB)

  pdf Linee operative (322 KB)

  pdf Determinazione Dirigenziale n. 537 - approvazione avviso pubblico (62 KB)

  pdf Determinazione Dirigenziale n. 591 - approvazione modalità di presentazione delle domande (60 KB)

  pdf Informativa trattamento dati personali (140 KB)