Contenuto principale

Messaggio di avviso

Poste Italiane comunica che anche per il mese di dicembre è previsto il pagamento anticipato delle pensioni.


Le pensioni del mese di novembre 2021 per i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 25 novembre. 

Coloro che ritirano la pensione in contanti negli Uffici postali dovranno presentarsi agli sportelli rispettando i seguenti turni alfabetici (con accessi scaglionati):

Uffici postali aperti su 6 giorni:
i cognomi: dalla A alla B giovedì 25 novembre
                    dalla C alla D venerdì 26 novembre
                    dalla E alla K sabato mattina 27 novembre
                    dalla L alla O lunedì 28 novembre
                    dalla P alla R martedì 29 novembre
                    dalla S alla Z mercoledì 30 novembre.

Uffici aperti su 5 giorni:
I cognomi: dalla A alla C giorno 1
                    dalla D alla G giorno 2
                    dalla H alla M giorno 3
                    dalla N alla R giorno 4
                    dalla S alla Z giorno 5

Uffici aperti su 4 giorni:
I cognomi: dalla A alla C giorno 1
                    dalla D alla K giorno 2
                    dalla L alla P giorno 3
                    dalla Q alla Z giorno 4
                    
Uffici aperti su 3 giorni
:
I cognomi: dalla A alla D giorno 1
                    dalla E alla O giorno 2
                    dalla P alla Z giorno 3

Uffici aperti su 2 giorni:
I cognomi: dalla A alla K giorno 1
                    dalla L alla Z giorno 2

Per gli Uffici postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà eseguito per tutte le lettere nella stessa giornata.

L'elenco degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e le relative informazioni sui giorni di apertura sono disponibili anche sul sito www.poste.it e al numero verde 800 00 33 22.

Inoltre, negli uffici postali del territorio provinciale di Lecco gli interessati possono prenotare il proprio turno allo sportello tramite WhatsApp: basta salvare sul proprio cellulare il numero 3715003715 e seguire le indicazioni utili a ottenere la prenotazione. Per gli uffici abilitati alla prenotazione su WhatsApp, è possibile prenotare il proprio turno allo sportello da remoto direttamente da cellulare o tablet tramite l’app “Ufficio Postale” oppure da computer collegandosi al sito poste.it, senza registrarsi.

Informiamo che è ancora in vigore la convenzione tra Poste Italiane e Arma dei Carabinieri, grazie alla quale i pensionati di tutta Italia di età pari o superiore a 75 anni – che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti – possono delegare i Carabinieri al ritiro e alla consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza sanitaria, evitando così di doversi recare presso gli Uffici postali.

L'Ordinanza della Protezione civile 12 novembre 2021 n. 808 dispone il pagamento anticipato delle pensioni negli uffici postali.