Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ecco i documenti utili del bando: le domande con procedura online, da mercoledì 16 giugno a lunedì 12 luglio 2021.


La Giunta comunale ha deliberato la concessione di un sostegno economico una tantum a favore delle attività produttive, commerciali e artigianali con sede operativa a Lecco, che abbiano sofferto in modo particolare per le chiusure causate dalla pandemia da Covid-19.

Possono beneficiare del contributo le micro e piccole medie imprese del commercio, della ristorazione, del terziario, dell'artigianato e le cooperative sociali ancorché esercenti attività in via non prevalente in questi stessi settori.

Per accedere al finanziamento i titolari di queste attività dovranno dichiarare di:

• non aver ricevuto ristori Covid per iniziative a livello nazionale o regionale
• avere un fatturato complessivo annuo non superiore a 250.000 euro (dato riferito all'anno 2019)
• aver registrato un calo almeno del 30% del fatturato 2020 rispetto al fatturato 2019 oppure
• essere delle start-up aperte nel 2019 o 2020.

Il contributo verrà assegnato sulla base di due scaglioni:
- contributo standard pari a euro 2.500,00 e
- contributo maggiorato pari  a euro 5.000,00, in base ai requisiti previsti dal bando.

La somma disponibile sul bilancio del Comune ammonta a euro 400.000,00.

Le singole aziende o cooperative sociali potranno presentare la domanda dalle ore 12 di mercoledì 16 giugno alle ore 12 di lunedì 12 luglio 2021, attraverso il portale telematico comunale: https://lecco.comune-online.it.

L'istanza online sarà all'interno dell'area SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), nella sezione "Attività non produttive".

Per accedere e compilare la domanda online, sarà necessario autenticarsi tramite SPID o CNS-TS o CIE.

Nel caso in cui il soggetto richiedente fosse diverso dall'intestatario della pratica sarà necessario allegare alla domanda l'atto di delega e la carta di identità del delegante.

L’invio della domanda non costituisce di per sé titolo per ottenere il contributo, che sarà concesso, nel rispetto delle condizioni di ammissibilit, del protocollo di arrivo e nei limiti della dotazione finanziaria (come specificato nell'articolo 3 del bando).

Riferimenti

per eventuali necessità e chiarimenti: tel. 0341 481273 - mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione utile


> pdf bando Ristori Comune di Lecco (220 KB)
> pdf elenco codici Ateco (635 KB)
> pdf fac-simile domanda (143 KB)
> pdf Informativa generale sul trattamento dati personali (186 KB)