Contenuto principale

Messaggio di avviso

Mercoledì 25 novembre 2020 si celebra la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Le iniziative in città.


Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 dall'Assemblea Generale della Nazioni Unite come data ufficiale della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.
Questa data fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell'Incontro Internazionale Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi in Colombia nel 1981, in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che tenne il potere nella Repubblica Dominicana per oltre 30 anni.
Negli ultimi anni centinaia di iniziative vengono organizzate in tutta Italia in occasione del 25 novembre per dire no alla violenza di genere in tutte le sue forme.

Ecco alcune inizative del Comune di Lecco in collaborazione con Associazioni ed Enti della città:

  • Il 25 novembre si terrà una conferenza online organizzata dall’Informagiovani dal titolo "Il silenzio colpevole. La lotta alla violenza inizia da qui".

  • Dal 25 novembre al 2 dicembre verrà creato un simbolico percorso di alberi “illuminati di rosso”, elemento cromatico da anni simbolo della lotta alla violenza sulle donne, un percorso per ricordare, nella Giornata internazionale contro la violenza nei loro confronti, che il prendersi cura della natura, come delle persone, misura la cifra della nostra umanità.
    Il percorso comprende alcuni alberi di Piazza Mazzini e di Piazza Cermenati oltre a quelli presenti nelle scuole di Santo Stefano, Carducci (rione Castello) e Battisti (rione Acquate).
    Questo evento è collegato all'iniziativa "Il bosco diffuso a Lecco", promosso dal Comune di Lecco in collaborazione con la Cooperativa Eco86 e con il progetto Piedibus - Lecco.

  • Dal 23 novembre al 1° dicembre, sulla facciata del palazzo comunale di piazza Diaz 1, sarà esposto pdf uno striscione (673 KB) recante un messaggio di sensibilizzazione che l’associazione Telefono Donna Lecco Onlus e il Comune di Lecco promuovono insieme al numero di telefono 0341 363484.

  • Il Comune di Lecco aderisce alla campagna ONU Orange the World contro la violenza sulle donne, in collaborazione con Soroptimist Lecco, illuminando di arancione la facciata del palazzo comunale in piazza Diaz 1, dal 24 al 27 novembre 2020.

  • Dal 25 novembre 2020 e fino al termine dell'emergenza sanitaria in corso, l'ATS della Brianza mette a disposizione gli Aberghi Covid del territorio per le donne vittime di violenza, sole o con minori, che si trovano in condizione di doversi allontanare da casa e sono in attesa di tampone, prima di poter accedere alle Case rifugio ed avviare il loro percorso di uscita dalla violenza, sempre con il supporto delle operatrici dei Centri Antiviolenza che insistono sul territorio di ATS della Brianza.
    L'inserimento deve essere veicolato dai Centri Antiviolenza del territorio, che fanno riferimento alle Reti Antiviolenza della Provincia di Lecco e Monza Brianza, contattando Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Difenditi dalla violenza. Chiedi AIUTO! - Defence yourself against violence. Ask for help

Numero verde nazionale antiviolenza e stalking: 1522

Alice non sei sola (I Centri antiviolenza della rete provinciale di Lecco)

Altri numeri utili utility numbers

0341 363 484  TelefonoDonna Lecco

039 990 0678  TelefonoDonna Merate - L'Altra Metà del cielo

112  Numero unico di emergenza (Carabinieri – Polizia di Stato – Emergenza sanitaria)

114  Emergenza minori 



Per approfondire


Un anno di "Codice rosso": rapporto del Ministero della Giustizia (24 novembre 2020)

Dati del Ministero della Salute

"Non è amore..."

"Nome di donna", film di Marco Tullio Giordana (2018)