Vai direttamente al contenuto

Elenco tasti di accesso rapido:

Testata:

Menu di navigazione:

In Comune

Corpo della pagina:

Data pubblicazione: 31/07/2013

365 giorni NO alla violenza sulle donne

Intervista a Francesca Bonacina, assessore alle Pari Opportunità: i primi impegni del Comune di Lecco e le inziative in cantiere

La Giunta comunale di Lecco partecipa alla Campagna “365 giorni NO” alla violenza contro le donne. Qual è il senso di questo impegno del Comune?

Manifesto << 365 giorni NO alla violenza contro le donne >>Le diverse forme di violenza contro le donne hanno assunto proporzioni così allarmanti da richiedere che la questione sia posta tra le priorità delle agende politiche di Comuni. La Campagna “365 giorni NO” richiede l’impegno continuo e coerente delle istituzioni e una testimonianza forte ed esplicita anche ai cittadini.

La violenza sulle donne è infatti un problema che riguarda l’intera collettività. Il fenomeno ha profonde cause culturali che vanno contrastate anche attraverso la prevenzione, il sostegno ai centri antiviolenza, la promozione di una cultura del rispetto della figura femminile e la valorizzazione del ruolo che le donne hanno assunto nella nostra società. Il bilancio delle donne vittime di violenza e abusi è inaccettabile e non può lasciare indifferenti. È dunque necessario aumentare il livello di sicurezza dei cittadini e in particolare delle donne, ma è altrettanto urgente mettere al centro dell’attenzione il valore della dignità femminile.

Intendo dire che vogliamo tener conto e valorizzare innanzitutto la rete territoriale esistente e operativa su questo tema, che recentemente ha rinnovato il protocollo d’intesa a sostegno delle donne vittime di maltrattamento e violenza (.pdf - 116 KB)


Quali le iniziative in cantiere a Lecco?

Dopo aver organizzato l’incontro pubblico del 20 giugno scorso, alla presenza del ex comandante del Ris di Parma Luciano Garofano, pensiamo di definire un programma articolato pari opportunita'di interventi e iniziative nel rispetto del ruolo dell’ente locale.

Prevediamo che il Consiglio comunale di Lecco nel mese di settembre nomini i rappresentati in seno alla Commissione Pari Opportunità, in modo che - dopo la ratifica della composizione da parte della Giunta, in base al regolamento - questo nuovo organismo possa iniziare la sua attività e fare proposte anche sul tema della prevenzione della violenza contro le donne.

Infatti credo sia necessario dare un significato più ampio al ruolo del Comune: stiamo verificando la possibilità di iniziative di tipo culturale, educativo, sociale… In questo ambito è importante promuovere una riflessione individuale e collettiva sul senso delle relazioni interpersonali, sulla necessità di un alfabeto civile, fatto dell’uso intelligente del linguaggio dell’accordo, della mediazione dei conflitti, del rispetto reciproco. È deprimente pensare che, a partire da un conflitto o da una controversia, nel terzo millennio si possa arrivare al danno psicologico e fisico sulla persona.

Da questo punto di vista il lavoro che si potrebbe svolgere con i ragazzi e i giovani è tantissimo… Molto già fanno le scuole e gli educatori (seppur con sempre maggiore fatica in questo tempo).

Anticipo alcune iniziative in cantiere su questi temi: l’incontro a Lecco nel mese di ottobre con il Ministro dell’integrazione Cécile Kyenge, in collaborazione con il Comitato per la pace e la cooperazione tra i popoli [*].

Inoltre nel mese di novembre, si terrà un momento di approfondimento aperto ai cittadini e alle associazioni sullo specifico tema della violenza contro le donne.

E in occasione della Giornata internazionale (che ricorre il 25 novembre), è previsto uno spettacolo teatrale in collaborazione con l’associazione Telefono Donna onlus di Lecco, sabato 23 novembre alle 21, nella sala polifunzionale del Centro civico di Germanedo (via dell'Eremo 28 - Lecco).

Ma, come dicevo prima, chiediamo anche ai cittadini e alle associazioni di esprimere idee e proposte al Comune, per far sentire la voce di tutti contro questa assurda violenza.


[*] Iniziativa rinviata


» Iniziative e progetti collegati
 
      
- "Per riflettere sulla violenza alle donne"  novita'
         Incontro pubblico lunedì 11 novembre 2013 ore 18 (sala consiliare Comune di Lecco)

       - Commissione comunale per le Pari Opportunità: insediamento 4 novembre 2013

          Primo incontro operativo: 18 dicembre 2013

» Festa internazionale della Donna 2014
   - 5 marzo 2014, ore 21: spettacolo Stasera non escort - Teatro della Società Lecco teatrale
   - 6 marzo 2014, ore 9.30 - 12.30: spettacolo teatrale Fuori onda prove di trasmissione -
     sala polifunzionale Centro civico di Germanedo (CGIL - CISL - UIL confederali e categorie Pensionati)
   - 9 marzo 2014, ore 15 - 17.30: Pecorsi al femminile (Comune di Lecco e Soroptimist International Lecco  


» Collegamenti utili

       - "Non è amore!":
         interessante progetto e servizio online della Caritas Ambrosiana, per  capire 
         il fenomeno e poter fare qualcosa tutti

       - www.zeroviolenzadonne.it 
         Per una relazione possibile tra uomini e donne 

       - Concorso grafico "A zero violenza"

       - Violenza sulle donne: quando la musica svela le emozioni (da Redattoresociale.it)        

       - Difesa in rosa 

       - "Il corpo delle donne" (video-documentario di Lorella Zanardo, Marco Malfi Chindemi e
          Cesare Cantù)

       - "Piccole cose di valore non quantificabile - Pari opportunità" (video da YouTube)


(nt)



Per chiarimenti su questo documento, scrivi qui.

Torna all'inizio della pagina