Stampa

Monumento ad Alessandro Manzoni  

G. Rossi, Inaugurazione del monumento ad Alessandro Manzoni, 1891

 

La grande scultura in bronzo venne commissionata a Francesco Confalonieri (1850-1925) dal Comitato Cittadino, presieduto da Antonio Stoppani, per commemorare il celebre scrittore e fu inaugurata nel 1891.

Considerato il massimo capolavoro della produzione di Confalonieri, l'opera interpreta l'estetica romantico-realista del XIX secolo.

Alessandro Manzoni viene colto in un momento di riflessione, seduto su una poltrona con il manoscritto dei Promessi Sposi sulle ginocchia.

Il volto, la posa, gli abiti e gli arredi sono resi con grande realismo.

Lo scultore realizzò anche i tre altorilievi di stampo scapigliato, collocati sul basamento, che rappresentano il Ratto di Lucia, Renzo al Lazzaretto e Il matrimonio di Renzo e Lucia. Alla cerimonia inaugurale ufficiale intervenne Giosuè Carducci con un discorso commemorativo.

Il monumento si trova ancora oggi nella sua scenografica ed originaria collocazione con alle spalle il Resegone.

 

Flag of the United Kingdom.svg       Monument to Alessandro Manzoni


The monument was commissioned to Francesco Confalonieri by the Citizens' Committee chaired by Antonio Stoppani, in order to commemorate the famous writer.

The work was completed in 1891 and represents the romantic-realist aesthetic of the 19th century.

During the official inauguration Giosuè Carducci was invited to give a commemorative speech.

The monument is still located in its original and evocative setting, with Mount Resegone rising in the background.

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire una migliore esperienza di navigazione e la funzionalità di alcuni servizi del sito. Il sito consente anche l’invio di cookie di terze parti.Continuando con la navigazione o cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Privacy Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento    Info   .
DMC Firewall is a Joomla Security extension!