Contenuto principale

Dal 15 ottobre al 14 novembre 2018 il Comune di Lecco avvia una nuova raccolta di richieste per il sostegno all'affitto, rivolta al sostegno di nuclei familiari con reddito proveniente esclusivamente da pensione che abitino in alloggi in affitto sul libero mercato o in alloggi definiti servizi abitativi sociali.

L'iniziativa non riguarda gli alloggi definiti servizi abitativi pubblici, ad eccezione di quelli a canone moderato.

Inoltre potranno beneficiare del contributo solo i nuclei familiari il cui canone incida almeno il 25% sul reddito imponibile.

A conclusione del Bando, il Comune di Lecco suddividerà il Fondo in base a tutte le domande risultate idonee e stabilirà la singola quota erogabile che non potrà superare l'importo di euro 1.500,00.

Il contributo sarà erogato al proprietario dell'alloggio locato a scomputo dei canoni di locazione futuri, a fronte dell'impegno a non aumentare il canone per 12 mesi o a rinnovare il contratto alle stesse condizioni, se in scadenza.

L'entità del contributo potrà subire variazioni in diminuzione in base alla disponibilità del Fondo e alle domande pervenute risultate idonee.
L'iniziativa è finanziata con risorse residue del bilancio comunale, riferite alla Misura 4 di Regione Lombardia sull'emergenza abitatitiva, come da DGR n. 6465 del 10 aprile 2017.


Per informazioni:

Sportello Affitti - piano terra del palazzo comunale di piazza Diaz 1 - aperto al pubblico 

lunedì dalle 8.30 alle 12.30
mercoledì dalle 8.30 alle 15.30 (orario continuato)
venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12

Tel. 0341 481302
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Gli interessati devono presentare la domanda con il modulo da ritirare allo Sportello Affitti, che potrà aiutare i cittadini nella compilazione.

Non saranno prese in considerazione le domande consegnate dopo il 14 novembre 2018.

 

>  pdf Bando - avviso pubblico sostegno affitti 2018 (57 KB)