Contenuto principale

Nel Comune di Lecco dal 2 novembre 2016 al 15 aprile 2017 è in vigore il provvedimento per contenere l'inquinamento atmosferico.


Il provvedimento, prevede le seguenti misure:

1) Impianti termici

a) la riduzione della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale come segue:
gli impianti termici possono essere fatti funzionare per complessive 13 ore giornaliere (tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno).

b) la riduzione del valore massimo delle temperature all'interno delle unità immobiliari di un grado centigrado, come segue:
la temperatura degli ambienti non deve superare:

  • i 17 °C +2 °C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali e assimilabili;
  • i 19 °C +2 °C di tolleranza per tutti gli altri edifici.

c) ai titolari/gestori degli esercizi commerciali il divieto di uso di dispositivi che, al fine di favorire l'ingresso del pubblico, consentono di mantenere costantemente aperti gli accessi verso i locali interni di edifici appartenenti alla categoria E5 (Edifici adibiti ad attività commerciali e assimilabili, quali negozi, magazzini di vendita all'ingrosso o al minuto, supermercati, esposizioni) di cui all'art. 3 del D.P.R. n. 412/93, così come modificato ed integrato dalla D.P.R. 551/99, ed il conseguente obbligo di mantenere chiuse le porte che, dall'esterno, danno accesso a detti locali.


2) Combustioni

il divieto di uso e di accensione di fuochi d'artificio, giochi pirici e pirotecnici, fumogeni, petardi.


3) Traffico veicolare

il divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso.

 

Inoltre prevede:

4) Le seguenti misure temporanee
(in caso di superamento per 7 giorni consecutivi della soglia media giornaliera di 50 μg/m3 di PM 10)

  •  "Impianti termici"
     l'ulteriore riduzione della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale come segue: gli impianti termici possono essere fatti  funzionare per complessive 12 ore giornaliere (tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno);
     Tali disposizioni si applicano con le modalità e le deroghe riportate nell'allegato B della presente Ordinanza.
  •  "Traffico veicolare"
     l'estensione delle limitazioni all'utilizzo dei veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel (come da limitazioni vigenti) alle giornate di sabato, domenica e ai giorni festivi nell'articolazione  oraria 7.30 – 19.30, per tutte le tipologie di veicoli già limitate in modo strutturale dalle dd.G.R. n. 7635/08 e n. 2578/14; vengono mantenute le stesse deroghe ed esclusioni previste  dalle limitazioni strutturali invernali di cui alla d.G.R. 2578/14, fatte comunque salve le vigenti disposizioni comunali relative alle Zone a Traffico Limitato (ZTL) e alle modalità di carico-  scarico.

  •  "Ambito agricolo"
     Il divieto di spandimento dei liquami zootecnici e il divieto di rilasciare le relative deroghe.


L'ordinanza ha valore immediato e sarà in vigore su tutto il territorio del Comune di Lecco fino al 15 aprile 2017.

 

>> pdf Ordinanza del Sindaco (535 KB)  n. 61 pdf (2.23 MB)  del 2 novembre 2016 (.pdf - 536 KB)