Contenuto principale

Messaggio di avviso

Pagina Istituzionale conforme all'art. 51 D.lgs n. 33/2013 - Invarianza Finanziaria

L'Art. 40 prevede che ferme le disposizioni di maggior tutela in materia di informazioni ambientali, le amministrazioni pubblicano le informazioni ambientali di cui all'articolo 2, lettera a), del Dlgs n. 195/2005 che detengono ai fini delle proprie attività istituzionali, nonché le relazioni di cui all'art. 10 del medesimo Dlgs. Tali informazioni sono raccolte in un'apposita sezione detta "Informazioni ambientali".

Art. 40

I riferimenti normativi come modificati dal d.lgs. 97/2016 sono:

Art. 40, c. 2, d.lgs. n. 33/2013

_____________________________________   



 Stato dell'ambiente


Fattori inquinanti

Con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sui problemi dell'inquinamento atmosferico, il Comune di Lecco rende noto con cadenza mensile i livelli dei principali inquinanti registrati dalle centraline di Via Amendola (A) e di Via Sora (S).

Le attività antropiche, come i processi di combustione (civili e industriali) e l'utilizzo dei veicoli a motore sono infatti le principali cause della formazione di inquinanti quali polveri sottili (PM10 e PM2,5), ozono (O3), biossido di azoto (NO2), monossido di carbonio (CO), biossido di zolfo (SO2) e benzene.

I dati giornalieri (aggiornati in tempo reale) sulla qualità dell'aria sono disponibili ai seguenti link al sito web dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (A.R.P.A.):


Approfondimenti
:

Per conoscere i principali inquinanti

Per il tema amianto

Per i valori di attivazionewww.l15.regione.lombardia.it/#/accordo-aria/pm10/list

Le misure nella città di Lecco


Per il meteo inquinanti


Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impatto

  Misure a protezione dell'ambiente e relative analisi di impatto


Relazioni sull'attuazione della legislazione

     > Relazione inserita nello stato di attuazione dei programmi del Documento Unico di Programmazione 2019

     > Relazione inserita nello stato di attuazione dei programmi del Documento Unico di Programmazione 2018


Stato della salute e della sicurezza umana 


Relazione sullo stato dell'ambiente del Ministero dell'Ambiente
  

 

ultimo aggiornamento: 22 giugno 2020