Contenuto principale

Messaggio di avviso

I riferimenti normativi come modificati dal d.lgs. 97/2016 sono:   Art. 33, d.lgs. n. 33/2013

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

L'art. 9 comma 1, lettera a) del DL n. 78/2009, convertito in legge 102/2009, prevede l'obbligo di pubblicazione delle misure tese a garantire la tempestività dei pagamenti da parte delle Pubbliche Amministrazioni alle imprese, in coerenza con la disciplina comunitaria.

Il Comune di Lecco, al fine di garantire e migliorare la tempestività dei pagamenti, ha analizzato le fasi in cui si articola il procedimento, per ottimizzare i tempi di esecuzione della spesa. In particolare, ha preso in esame la fase della liquidazione, dell'ordinazione e del pagamento predisponendo un flusso di lavoro che tiene conto delle tempistiche necessarie a ciascun servizio per le operazioni di propria competenza.

L'adozione del work-flow ha inciso sul procedimento di liquidazione della spesa producendo un effetto positivo sui termini di pagamento, portando il pagamento delle fatture da 90 giorni data ricevimento fattura a 60 giorni data ricevimento fattura. Tali tempistiche riguardano i pagamenti per spese correnti non soggette ai vincoli del patto di stabilità.

I tempi necessari per procedere ai pagamenti devono tenere necessariamente conto dei seguenti vincoli di natura giuridica:

  • allegazione e verifica del Durc (documento unico di regolarità contributiva) emesso dagli istituti che gestiscono forme di previdenza o di assicurazioni obbligatoria
    contente la regolarità contributiva, per il quale vengono richiesti tempi di emissione massima di 30 giorni;
  • tracciabilità dei pagamenti ai sensi dell'art. 3 della L. 136/2010, come modificato dal D.L. 12/11/2010 n. 187 convertito i n legge, con modificazioni, dalla Legge 17/12/2010, n. 217
  • richiesta ed indicazione del codice identificativo di gara (Cig) attribuito dall'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture su richiesta della stazione appaltante nella figura del Responsabile unico di Procedimento e del codice unico di procedimento (Cup)

Il Comune di Lecco ha adottato le seguenti misure volte a garantire la tempestività dei pagamenti:

  • I responsabili dei servizi, prima di adottare provvedimenti che comportano impegni di spesa, devono accertare che il programma dei conseguenti pagamenti sia compatibile con i relativi stanziamenti di bilancio, del Piano esecutivo di gestione e con le regole e i vincoli della finanza pubblica (patto di stabilità);
  • Il servizio contabilità vigila sugli adempimenti di cui al punto precedente;
  • I responsabili di servizio:
    a. trasmettono con congruo anticipo, le determinazioni di impegno di spesa al servizio contabilità, e verificano , prima dell'ordinazione della spesa, che la relativa determinazione di impegno sia divenuta esecutiva e regolarmente pubblicata;
    b. trasmettono gli atti di liquidazione di spesa al servizio contabilità, completi di tutti gli allegati, compreso il Durc in corso di validità con esito regolare e i dati relativi agli estremi del conto corrente dedicato ai sensi dell'art. 3 della L. 136/2010 sulla tracciabilità dei pagamenti, unitamente al Codice Cig/Cup o comunque completi di tutti gli elementi necessari all'emissione del mandato di pagamento;
  • Il servizio contabilità verifica la compatibilità degli impegni di spesa ed effettua i pagamenti nel rispetto delle regole di finanza pubblica (saldi rilevanti ai fini del patto di stabilità), e delle disposizioni normative relative ai pagamenti superiori a 10.000,00.

Con riferimento all'esercizio 2013, il tempo medio dei pagamenti (dalla data di ricezione della fattura alla data di emissione del mandato di pagamento) è pari a 30 giorni.

In data 30.05.2014 si è provveduto all'invio al Ministero dell'Economia e delle Finanze della certificazione relativa al concorso alla riduzione della spesa pubblica per l'anno 2013, che si allega di seguito, nella quale è stato indicato anche il tempo medio dei pagamenti 2013 riferito ai codici Siope indicati nell'allegato del decreto legge 66/2014, calcolato dalla data di scadenza delle fatture alla data del mandato di pagamento.

» pdf Tempestività dei pagamenti (103 KB)
» pdf Il percorso delle fatture (250 KB)  

 

Il Settore Finanziario del Comune di Lecco

Telefono: 0341 481.211-212-219
Fax: 0341 481217
Indirizzo: Piazza Diaz n. 1 - piano 1