Stampa

scarico automobilemascherina di protezionecalorifero

Stop ai veicoli Euro 3 dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 tutto l'anno.

Sono in vigore dal 1° ottobre 2019 le MISURE TEMPORANEE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELL'ARIA ED IL CONTRASTO ALL'INQUINAMENTO LOCALE previste dal "Nuovo accordo di programma per l'adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell'aria nel Bacino Padano" sottoscritto in data 09/06/2017 dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) e Regione Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna, a seguito di approvazione avvenuta con Delibera di Giunta Regionale n. X/6675 del 07/06/2017 e della recente D.G.R. n.449 del 02.08.2018  che ha approvato l'aggiornamento del PRIA 2018, la D.G.R. n. XI/712 del 30.10.2018 e la DGR XI/2055 del 31.07.2019.

Sotto viene riportata l'ordinanza del Sindaco di Lecco.

Ordinanza del sindaco n. 75 del 16 ottobre 2019 


Fino al 31/03/2020 sono in vigore oltre alle misure già introdotte da Regione Lombardia e riportate nell'Ordinanza le i MISURE STRUTTURALI TEMPORANEE sul territtorio del Comune di Lecco

1. IMPIANTI TERMICI

La riduzione della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale come segue:

a) Gli impianti termici possono essere fatti funzionare per complessive 14 ore giornaliere (tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno)

b) La riduzione del valore massimo delle temperature all'interno delle unità immobiliari di un grado centigrado, come segue, e nello specifico la temperatura degli ambienti non deve superare:

c) Ai titolari/gestori degli esercizi commerciali il divieto di uso di dispositivi che, al fine di favorire l'ingresso del pubblico, consentono di mantenere costantemente aperti gli accessi verso i locali interni di edifici appartenenti alla categoria E5 (Edifici adibiti ad attività commerciali e assimilabili, quali negozi, magazzini di vendita all'ingrosso o al minuto, supermercati, esposizioni) di cui all'art. 3 del D.P.R. n. 412/93, così come modificato ed integrato dalla D.P.R. 551/99, ed il conseguente obbligo di mantenere chiuse le porte che, dall'esterno, danno accesso a detti locali.

pdf Limitazioni permanenti per generatori di calore (855 KB)

2. COMBUSTIONI

Il divieto di uso e di accensione di fuochi d'artificio, giochi pirotecnici, fumogeni, petardi.


3. TRAFFICO VEICOLARE

Il divieto per tutti i veicoli a combustione termica di sostare con il motore acceso.

Si riportano le infografiche di Regione Lombardia  per le limitazioni permanenti alla circolazione dei veicoli

pdf Limitazioni permanenti del traffico veicolare (762 KB)

In caso di superamento del limite di PM10  si attivano le 

MISURE TEMPORANEE  come segue:

Per l'osservazione dei valori di PM10 e lo stato di attivazione delle misure si può consultare il sito dedicato di Regione Lombardia: http://www.l15.regione.lombardia.it/#/accordo-aria/pm10/list



Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire una migliore esperienza di navigazione e la funzionalità di alcuni servizi del sito. Il sito consente anche l’invio di cookie di terze parti.Continuando con la navigazione o cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Privacy Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento    Info   .
DMC Firewall is a Joomla Security extension!