Contenuto principale

Messaggio di avviso

Dal 13 agosto coloro che rientrano da questi quattro Stati devono compilare il modulo di comunicazione dati per l'ATS Brianza.


>
  Modulo obbligatorio di comunicazione dati all'ATS Brianza - fase 2



Chi rientra in Italia da Croazia, Grecia, Malta e Spagna e:

  • non ha già eseguito, nelle 72 ore antecedenti l’ingresso in Italia, un test molecolare o antigenico, tramite tampone, con esito negativo;

oppure

  • non ha già eseguito un test molecolare o antigenico, tramite tampone, con esito negativo al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine,

sarà contattato dall'Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Brianza per l'esecuzione del tampone.

In attesa di sottoporsi al test e fino al ricevimento dell’esito, le persone dovranno adottare rigorose misure igienico-sanitarie, di cui all'allegato 19 del DPCM del  7 agosto  2020, con particolare riguardo all'uso continuativo delle mascherine, alla limitazione allo stretto necessario degli spostamenti, utilizzando preferibilmente un mezzo proprio e rispettando il distanziamento fisico.

La norma è in vigore dal 13 agosto, quindi per chi rientra dal 13 agosto, e non è retroattiva.

Non c'è nessun obbligo per chi è rientrato in Italia nei giorni precedenti e agli stessi non può essere richiesto nulla per il rientro lavorativo.

 Il test prenotato secondo i canali definiti da ATS e comunicati sui siti regionali è, come da ordinanza, gratuito.

Non è vietato effettuare privatamente il test, ma il test non verrà rimborsato e l'esito va comunicato ad ATS all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Tutte le modalità per l'ingresso dall'estero in Italia sono contenute nella pagina dedicata del sito web di ATS Brianza.

Per informazioni, rivolgersi ai numeri telefonici 0362 3048.73 - 72 -  76 - 77 da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 17 oppure
all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni generali: tel. 116117



> Ordinanza di Regione Lombardia n. 597 del 15 agosto 2020 novità

> Ordinanza del Ministero della Salute del 12 agosto 2020