Contenuto principale

Messaggio di avviso

Da venerdì 31 luglio scade il periodo previsto dal Decreto “Cura-Italia”; i termini di comporto per la RC auto tornano a 15 giorni.


Venerdì 31 luglio 2020 scade il periodo indicato dall'articolo 125 del decreto "Cura Italia" (decreto - legge 17 marzo 2020 n. 18, coordinato con la legge di conversione 24 aprile 2020 n. 27):

Per i contratti RC auto scaduti e non ancora rinnovati e per i contratti che scadono nel periodo compreso tra il 21 febbraio 2020 e il 31 luglio 2020, il termine di comporto è di 30  giorni anziché 15 giorni


Inoltre, dal 1° agosto 2020 si torna ai termini ordinari per la composizione dei sinistri di 60 giorni dalla richiesta di risarcimento e di 30 giorni quando è stato sottoscritto il modulo di cosnstatazione amichevole di incidente (C.A.I.) dai conducenti coinvolti nel sinistro.


Per i dettagli e la casistica, ecco un'utile scheda riepilogativa di asaps.it (il portale della sicurezza stradale).