Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ecco il bando 2020 sui progetti di cooperazione decentrata emesso dal Comitato lecchese per la pace fra i popoli.

progetto di cooperazione internazionale decentrata Mehala

Il tema del Bando 2020 si basa sugli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile contenuti in Agenda 2030, promossa dalle Nazioni Unite. Tali obiettivi rappresentano un’opportunità senza precedenti per unire i Paesi e i loro cittadini su una nuova strada per migliorare la vita ovunque nel mondo.

L’obiettivo numero 8 recita “promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la piena e produttiva occupazione e un lavoro dignitoso per tutti”. Circa metà della popolazione mondiale vive con l’equivalente di 2$ al giorno e il tasso globale di disoccupazione è del 5,7%; avere un lavoro, inoltre, non garantisce l’uscita da una situazione di povertà diffusa.

Finalità e obiettivi 
Il Bando 2020 premierà i progetti che si muoveranno nella doppia ottica di un maggiore accesso a impieghi dignitosi, sicuri ed equamente pagati e una promozione di servizi educativi e formativi in grado di fornire adeguate capacità nelle popolazioni in cui questo non è ancora possibile.
Il Bando sosterrà proposte progettuali di cooperazione internazionale che abbiano l’obiettivo di facilitare processi di relazione tra le comunità locali dei Paesi in cui si opererà e le comunità locali lecchesi, nella prospettiva di un ascolto profondo dei contesti, della creazione di opportunità di reciproco cambiamento e
della promozione di relazioni rinnovate e diffuse tra gruppi sociali, istituzioni ed individui.
In particolare, i progetti dovranno creare occasioni di riduzione delle disuguaglianze dovute a reddito, sesso, età, disabilità, orientamento sessuale, classe sociale, etnia e religione, attraverso la partecipazione delle comunità territoriali, la valorizzazione delle risorse e delle conoscenze locali e il rafforzamento delle capacità di autodeterminazione della società civile nei processi di sviluppo. 

Le azioni progettuali potranno prevedere:

  • accordi di collaborazione e prossimità tra enti locali e servizi loro collegati (aziende sanitarie;
    aziende di gestione di acque, energia, interventi ambientali; biblioteche o enti culturali, ecc)
  • scambi fra scuole
  • informazione e reciproca conoscenza tra gruppi di giovani o adulti
  • gemellaggi tra associazioni
  • diffusione e scambio di buone pratiche tra organizzazioni
  • attivazione di relazioni tra associazioni di categoria o imprese
  • sostegno ad associazioni di migranti per progetti con i Paesi di provenienza.

Soggetti partecipanti
Al Bando possono essere ammesse iniziative proposte da:
a) Organizzazioni non governative (Ong) che abbiano la propria/una sede operativa o un gruppo d’appoggio attivo nel territorio della Provincia di Lecco 
b) Enti senza scopo di lucro: associazioni anche consorziate tra loro, comitati, federazioni, fondazioni, cooperative che abbiano la propria / una sede operativa o un gruppo d’appoggio attivo in Provincia di Lecco 
c) Enti locali che facciano parte dell’Assemblea del Comitato Lecchese per la Pace e la Cooperazione fra i popoli e che abbiano la possibilità e la capacità di realizzare progetti di cooperazione internazionale.

Entità del contributo
Per i Progetti di cooperazione allo sviluppo si prevede il finanziamento fino a un massimo di euro 10.000,00 per singolo progetto; in ogni caso il finanziamento non potrà superare i 2/3 del costo totale del progetto stesso, né essere inferiore a 1/5 del costo totale del progetto (il quale dunque non potrà superare i 50 mila euro).

Presentazione delle domande
L'organizzazione/ente che intende partecipare al Bando 2020 può porre quesiti o richiedere chiarimenti circa le modalità concrete di redazione dei progetti entro le ore 12 del 17 luglio 2020 all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Le risposte a tali quesiti o richieste di chiarimento saranno date dalla Commissione tecnica direttamente al soggetto richiedente entro le ore 12 del 31 luglio 2020, 
L'organizzazione/ente dovrà poi presentare tutta la documentazione relativa al progetto e indicata dal presente Bando entro le ore 12 del 14 ottobre 2020 al Consorzio “Villa Greppi”, sede del Comitato Lecchese per la Pace e la Cooperazione tra i Popoli (via Monte Grappa 21, 23876, Monticello Brianza - Lc) con le seguenti modalità:
a) all'indirizzo di posta certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
b) direttamente a mano al protocollo del Consorzio Brianteo Villa Greppi
c) tramite il servizio postale per raccomandata con avviso di ricevimento.

Il Comitato pubblicherà la graduatoria dei progetti e dei relativi co-finanziamenti entro il 25 novembre 2020.

Informazioni
Segreteria del Comitato (presso il Consorzio “Villa Greppi”), il mercoledì, dalle ore 15 alle 18, tel. 039 9207160-047, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.villagreppi.it
www.comitatopacelecco.org

Documentazione

> Bando progetti 2020 (.pdf - 295 KB)
> Modulo di domanda (.doc - 59 KB)
> Scheda economica 1 per la presentazione progetto (.xls - 32 KB)
> Scheda economica 2 per la rendicontazione progetto (.xls - 27 KB)