Contenuto principale

Messaggio di avviso

I contributi riguardano situazioni di pignoramento o morosità incolpevole ridotta. Le domande entro il 31 ottobre 2019.



Dal 17 giugno 2019, fino a esaurimento fondi, e comunque entro il 31 ottobre 2019, il Comune avvia la raccolta delle richieste di sostegno all’affitto previste dalla deliberazione di Giunta regionale n. 606/2018 relative alle seguenti misure:

Misura 3 – rivolta a particolari categorie di famiglie colpite da pignoramento per mancato pagamento delle rate di mutuo e/o delle spese condominiali, il cui alloggio di proprietà risulta essere stato già messo all’asta.
A tale misura è stata destinata la somma complessiva di € 15.000,00 per tutti i 31 Comuni facenti parte dell’Ambito distrettuale di Lecco. Il contributo pro-capite sarà pari a euro 2.500,00.

Misura 2 - rivolta a particolari categorie di famiglie che versano in condizione di morosità incolpevole ridotta (diminuzione del reddito a causa di eventi improvvisi come ad esempio: perdita del lavoro, grave infortunio, ecc.) e non abbiano uno sfratto in corso. La morosità non deve superare l’importo di euro 3.000,00. Il contratto di locazione deve essere riferito ad un alloggio sul libero mercato o ad un alloggio definito servizi abitativi sociali.
L’iniziativa non potrà essere riferita ad alloggi definiti servizi abitativi pubblici, ad eccezione di quelli a canone moderato.
A tale misura è stata destinata la somma complessiva di € 20.000,00 per tutti i 31 Comuni facenti parte dell’Ambito distrettuale di Lecco. Il contributo pro-capite potrà essere pari a euro 1.000,00 o 1.500,00 a seconda dell’opzione scelta dal proprietario.

Per ogni dettagliata informazione sui requisiti di accesso a questi bandi vi invitiamo a rivolgervi allo Sportello Affitti, al piano terra del palazzo comunale (piazza Diaz, 1), aperto nei giorni:
- lunedì dalle 8.30 alle 12.30
- mercoledì dalle 8.30 alle 15.30 (orario continuato)
- venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12

Tel. 0341.481302
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo da ritirare presso lo Sportello Affitti, il quale supporterà i cittadini interessati per la sua compilazione.

Il modulo sottoscritto dovrà essere poi consegnato all’Ufficio Protocollo che apporrà sullo stesso timbro con data ed ora di consegna ai fini dell’ordine cronologico che l’Ambito dovrà considerare per l’erogazione dei contributo fino ad esaurimento fondi

Durante il mese di agosto 2019 lo sportello non sarà attivo.

Non saranno prese in considerazione le domande consegnate dopo il 31 ottobre 2019, termine ultimo di presentazione.
Il Comune darà adeguata informazione in caso di avvenuto esaurimento dei fondi disponibili.


> Avviso pubblico dei Servizi sociali dell’Ambito distrettuale di Lecco