Contenuto principale

Messaggio di avviso

Il Comune di Lecco invita le istituzioni, le associazioni di categoria, gli ordini professionali, le società partecipate, le associazioni della società civile a firmare l'adesione entro il 31 agosto 2019.


Finalità del Distretto di economia civile

  • Ingaggiare i soggetti aderenti a considerare l’impegno ambientale come un obiettivo condiviso, da tenere in equilibrio con gli obiettivi di carattere sociale ed economico ad esso connessi.
  • Costruire il futuro della città secondo una logica di sostenibilità trasversale.    


Il percorso

La costruzione del Distretto vuole essere un processo partecipato e condiviso.
A pertire dai primi firmatari della proposta, intendiamo ampliare la rete a tutti i soggetti della società civile, perchè in materia ambientale diventiamo tutti "attori" e quindi con una specifica e concreta responsabilità.


In concreto? 


Il Distretto di economia civile è uno strumento operativo di questi processi, che permette anche di aggregare iniziative, progetti e risorse economiche volte a incentivare la diffusione delle pratiche di sostenibilità ambientale e, di conseguenza, sociale ed economica. 

In questo senso, il 1° Festival dell’ambiente e della sostenibilità della città di Lecco (dal 13 al 15 settembre 2019) e gli incentivi economici (250.000 euro) già stanziati a bilancio per la città sul tema della mobilità sostenibile e la riqualificazione energetica degli edifici, sono i primi due atti concreti che il Comune mette in campo.


Perché firmare entro il 31 agosto?

Questo termine temporale non è vincolante: si potrà aderire al Distretto anche successivamente... Tuttavia il Comune di Lecco intende approvare la deliberazione formale dopo l'adesione più ampia possibile della società civile.

Nei mesi scorsi, l’Amministrazione comunale, sensibile al tema dei cambiamenti climatici, ha approvato alcuni significativi atti amministrativi coerenti con la sostenibilità ambientale, a partire dal Patto dei Sindaci (Paesc 2030). Ora è il momento di ampliare gli interventi promuovendo un’economia sostenibile e civile.


Come consegnare l'adesione?

Vi chiediamo di restituire il modulo compilato e firmato (accompagnato da fotocopia del documento di identità) in uno dei seguenti modi: 

- consegnato direttamente all'ufficio Protocollo (piazza Diaz, 1)
   oppure
- inviato per posta elettronica a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   oppure
- tramite posta elettronica certificata a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



> Proposta territoriale per la costituzione del Distretto di Economia civile nel Comune di Lecco (carta d'intenti):
   . pdf pdf cartaceo (3.30 MB)

> Modulo di adesione al Distretto:  default .odt (33 KB)         document .rtf (563 KB)           document .doc (55 KB)

> Link al comunicato stampa