Contenuto principale

Messaggio di avviso

Da venerdì 3 luglio una "Lucia" in piazza Cermenati dà il via a un progetto di narrazione collettiva sulle esperienze vissute durante la pandemia.


L’iniziativa, promossa da Il Giglio del Comune di Lecco, nasce dal desiderio di condividere e ricordare ciò che l’emergenza Coronavirus ha scatenato in ciascuno di noi, partendo dai pensieri raccolti attraverso i contatti telefonici mantenuti con molte persone over 60 della città.

L'installazione

Come in un ampio respiro vibrano nell'aria...
- nastri colorati con pensieri, ricordi, emozioni e nomi di chi non c’è più, per ricordare e lasciare andare, e confrontarsi con la propria relatività
- su fili tesi,  che rappresentano il contatto e la relazione con il conosciuto, con le nostre radici e sicurezze.

L’installazione, in piazza Cermenati, è aperta al contributo di tutti.
Puoi partecipare con un tuo pensiero, ricordo, emozione o nome di chi non c’è più, 
nei seguenti modi:

• scrivi su un biglietto e imbucalo nella busta che trovi su una delle transenne
• attacca un tuo nastro alla transenna
• scrivi su messenger della pagina FB Il Giglio-Lecco, o su whatsapp al n. 348 5272116

La barca sarà presente in piazza per tutto il mese di luglio.

Insieme potremo dar vita a un sistema di voci che empaticamente si diffondono

Un particolare ringraziamento all’Associazione Imbarcazioni storiche del Lario e laghi minori per aver messo a disposizione la barca.


> pdf locandina (729 KB)