Contenuto principale

Messaggio di avviso

Domenica 6 ottobre ricorre la 17^ edizione della “Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche”. Il tema 2019: "La città che vorrei".


L'evento è organizzato da FIABA Onlus in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Il 2019 è un anno importante, in quanto segna i trent'anni dalla promulgazione della legge 13/1989 e i dieci anni dalla ratifica in Italia della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità.
Perciò la campagna di sensibilizzazione di quest’anno, dal titolo “La città che vorrei”, si focalizza sulla città intesa come spazio fisico di progettazione e come luogo di relazioni, in quanto dal suo grado di accessibilità dipende la possibilità per tutti i cittadini di muoversi liberamente, accedendo ai servizi offerti e mantenendo una vita sociale attiva.

In Italia si stima che le persone con disabilità siano circa 4,3 milioni (pari al 7,2% della popolazione), e secondo alcuni studi raggiungeranno i 6,7 milioni nel 2040. Nel nostro Paese, inoltre, è in atto anche un forte cambiamento demografico. Secondo gli ultimi dati Istat, in particolare, al 1 gennaio 2019 si registra un aumento degli anziani da record, con gli over 65 che per la prima volta hanno raggiunto i 13,8 milioni. Gli ultracentenari, addirittura, ammontano a oltre 14.000. Questi numeri rivelano la necessità per le nostre città di essere al passo con i tempi, garantendo il rispetto della diversità umana: non si tratta di progettare esclusivamente per la disabilità, ma occorre pensare alla persona in quanto tale, ponendo attenzione ai bisogni di tutti.

Il Comune di Lecco, oltre a garantire l'accessibilità digitale, è impegnato nella rilevazione delle criticità "fisiche" presenti in città; pertanto ha approvato un patto di collaborazione con l'Associazione PEBA Onlus di Milano per la stesura del Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche (deliberazione di Giunta comunale del 12 luglio 2018, n. 151). A questo pfroposito, l'Associazione ha sottoscritto una convenzione con il Politecnico di Milano per stabilire un rapporto di collaborazione continua, sia per individuare gli interventi necessari sia per realizzare interventi formativi e di sensibilizzazione sul tema delle barrriere architettoniche.

> Rilevazione criticità nel rione di Castello (illustrate alla Commissione consiliare 1^, nella riunione del 23 maggio 2019), a cura degli studenti delle classi 5e
   del Liceo Artistico Medardo Rosso e dell'Istituto Tecnico per Geometri Giuseppe Bovara di Lecco (progetto di alternanza scuola-lavoro, anno scolastico
   2018/2019):

    pdf slide Mandaglio (6.25 MB)               pdf slide Greta Dell'Oro (6.44 MB)