Contenuto principale

Mercoledì 7 marzo 2018, in occasione del 74° anniversario degli scioperi del 7 marzo 1944, in memoria dei caduti e dei deportati, CGIL, CISL, UIL, ANPI, Comune di Lecco e Provincia di Lecco organizzano una cerimonia per ricordare il sacrificio dei lavoratori lecchesi per la libertà e il riscatto dell'Italia dalla dittatura.


Programma

ore 8.30
Santa Messa nella Chiesa di Castello Santi Martiri Gervaso e Protaso di Lecco; celebra don Egidio Casalone

ore 9.15
Ritrovo istituzioni, associazioni, partiti e cittadini sul piazzale adiacente alla Chiesa di Castello; partenza del corteo per corso Matteotti e via Castagnera

ore 9.30
I partecipanti terranno un momento di raccoglimento al Parco 7 Marzo in corso Matteotti, con una ricostruzione dei fatti del '44 a cura dell'ANPI di Lecco

ore 9.45
Omaggio floreale alla lapide dei caduti in via Castagnera; saranno ricordati i lavoratori lecchesi deportati nei campi di sterminio nazisti

ore 10
La cerimonia proseguirà nell'Aula Magna ex Bovara di via XI Febbraio 8; parteciperanno gli studenti dell'istituto Bertacchi e degli istituti lecchesi che partiranno per il Viaggio per la Memoria 2018 da Lecco ad Auschwitz

Saranno presenti alla cerimonia:

Flavio Polano, Presidente della Provincia di Lecco
Filippo Guglielmino, Questore di Lecco
Giancarla Pessina, ANPI Lecco

Interverranno:

  • Liliana Baccari, Prefetto di Lecco
  • Virginio Brivio, Sindaco di Lecco
  • Raimondo Antonazzo, Dirigente Scolastico dell'Istituto Bertacchi
  • Alcuni studenti degli Istituti che hanno partecipato e racconteranno il Viaggio per la Memoria 2017 da Lecco ad Auschwitz
  • Gianfranco Colombo, giornalista e storico
  • Rita Pavan, per CGIL, CISL e UIL di Lecco
  • Ensemble strumentale del Liceo Grassi di Lecco.

 

>  pdf Locandina (112 KB)