Contenuto principale

Sabato 17 giugno 2017 ha inizio la rassegna teatrale "Teatro tra natura e cultura".

Quattro appuntamenti con protagoniste La compagnia del Lago, l'associazione culturale I sei/quinti e La Sarabanda, nella suggestiva chiesa incompiuta di S. Michele al Monte Barro.

Gli spettacoli avranno inizio alle 21.30.

 

attrice
Sabato 17 giugno
Yerma  di Garcia Lorca - A cura del laboratorio teatrale della Compagnia del Lago.

Nella Spagna degli anni 30, Yerma tormentata dal desiderio di maternità non riesce ad avere figli e uccide il proprio marito.

 

tre attrici
Sabato 24 giugno
Legge 75 - Cara signora Merlin  a cura della Compagnia del Lago.

Ispirata dalle lettere scritte alla senatrice Merlin, lo spettacolo testimonia la drammaticità della vita delle donne cadute nelle case chiuse e la loro posizione verso la Legge 75, che portò alla chiusura delle case di tolleranza.

attori
Sabato 8 luglio
Iliacheide - Storie di guerra, di uomini, di donne  a cura dell'Associazione culturale "I sei/quinti".

Lo spettacolo, attraverso una rivisitazione dell'Iliade di Omero, vuole fornire una rappresentazione di elementi e riflessioni legati ai temi di fondo della guerra e della pace, intrecciati con l'espressione di tipologie e archetipi maschili e femminili.

attrici
Sabato 15 luglio
La monaca di Monza  - una storia lombarda a cura della Compagnia teatrale "La Sarabanda".

Un omaggio al più grande classico della letteratura italiana e al suo autore, racconta una vicenda umana, la storia di una donna che quattro secoli fa, pur di essere quello che la sua natura voleva per lei, decise di sfidare le regole, pagandone le conseguenze.

 

In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno la sera successiva.

La chiesa di S. Michele sarà raggiungibile a piedi o con il bus navetta disponibile dalle 20 alle scuole di via Canevate a Galbiate.

La strada sarà chiusa al traffico.

 

L'iniziativa è promossa dal Parco Regionale del Monte Barro.

 

>> Gli spettacoli

>> pdf L'antico oratorio e la chiesa incompiuta di S. Michele (635 KB) .pdf

 

Per maggiori informazioni:

Telefono: 0341 542266

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.parcobarro.it