Vai direttamente al contenuto

Elenco tasti di accesso rapido:

Testata:

Menu di navigazione:

In Comune

Corpo della pagina:

Servizi per l'immigrazione

SERVIZI PER L'IMMIGRAZIONE 

Sede: Via dell'Isola 15 - Lecco 

                                                      Tel.Tel. e fax  0341 1880400                               
                                                                
                                                       E-mail e-mail: cpa@larcobaleno.coop 

I servizi per l’immigrazione sono promossi dal Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, dalla Provincia di Lecco, dal Comune di Lecco e vedono impegnati come enti gestori il Consorzio Consolida (consorzio di cooperative sociali di Lecco - www.consorzioconsolida.it) e la Cooperativa Sociale L’Arcobaleno.

I servizi per l’immigrazione si articolano in:

      - Orientamento sui servizi del territorio e informazioni sulla normativa vigente in tema di immigrazione 
      
      Lo sportello è aperto al pubblico nei seguenti orari:
      
      lunedì dalle 9 alle 12
      mercoledì dalle 14.30 alle 16.30
      presso Spazio Regione, corso Promessi Sposi, 132 - Lecco 

      Riferimento telefonico per appuntamenti:  335 5328883  


      - Consulenza e presentazione istanze per ricongiungimento familiare, riconoscimento della cittadinanza, flussi di ingresso, contratti di soggiorno

      Lo sportello è aperto al pubblico nei seguenti orari: 

      dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30
      presso Sportello Unico - Prefettura di Lecco, Corso Promessi Sposi, 36 - Lecco 

      Riferimento telefonico per consulenza e informazioni: 0341 279615

Servizi per la gestione di prima e seconda accoglienza per stranieri e richiedenti asilo

Nell’ambito dei progetti per l’immigrazione, il Comune di Lecco e la Cooperativa sociale L’Arcobaleno hanno attivato una rete di prima e seconda accoglienza per cittadini immigrati adulti di sesso maschile, in possesso di regolare permesso di soggiorno. I cittadini immigrati accedono alla rete di accoglienza pagando una quota mensile di permanenza, modulata sui diversi livelli di intervento.

Il Comune di Lecco aderisce inoltre alla rete nazionale del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) e attraverso le cooperative sociali La Grande Casa e L’Arcobaleno mette a disposizione n. 15 posti per l’accoglienza e l’accompagnamento all’integrazione di richiedenti asilo e rifugiati polirci.

Il progetto di accoglienza denominato “Lecco: una provincia accogliente” si sviluppa su tutto il territorio provinciale con il supporto di gran parte dei comuni della Provincia, dell’Amministrazione Provinciale e della Prefettura di Lecco.


News

Link

      -  Portale dell'Immigrazione

      -  Articolo 23.it




 

 
 
     



Per chiarimenti su questo documento, scrivi qui.

Torna all'inizio della pagina